Al-Varo Varo Alaggio nei Porti Turistici

Al-Varo nei Porti Turistici

Al-Varo completa i servizi forniti dai Porti Turistici integrando, al proprio interno, il Porto a Secco e il Porto Verde.

Ecco  perché un Porto Turistico può trarre un grande vantaggio nell’adozione di Al-Varo come supporto di banchina.

Il Porto Turistico che utilizzerà Al-Varo come supporto tecnico di varo ed alaggio di banchina, mettendo a disposizione dei propri clienti anche il Porto a Secco o Porto Verde, incrementerà esponenzialmente i numeri di imbarcazioni servite sviluppando nuovi possibilità lavorative, nel modo di seguito descritto:

1)    Utilizzando Al-Varo come travet lift mobile di banchina, il Porto a Secco all’interno del Porto Turistico può liberare molti posti barca in acqua occupati dalle piccole e medie  imbarcazioni. Dal momento dell’adozione della semovente Al-Varo, le piccole imbarcazioni  potranno essere dislocate in siti  abbandonati o inutilizzati non necessariamente prospicienti il porto turistico, non  curati o pensati per il ricovero dei natanti (ad esempio i muraglioni delle dighe foranee, le spiagge inutilizzate accanto al porto, e mille altri spazi al momento inutilizzabili perché irraggiungibili con i mezzi esistenti, ecc).

 

2)    Al-Varo può essere utilizzato da una sola persona che all’interno del Porto Turistico crea un Porto a Secco o un Porto Verde fornendo un servizio di rimessaggio. Egli, sfruttando spiagge o terreni limitrofi al porto crea dal nulla un  Porto Verde, liberando spazio  in acqua utilizzabile per altre imbarcazioni più grandi, quindi egli potrà seguire il mercato delle barche di piccola stazza, fornendo servizi inesistenti incrementando l’acquisto delle barche di piccola e media stazza.

 

3)    Il porto che si serve di  Al-Varo utilizzando il servizio descritto sopra, da la possibilità di scaricare/varare – alare/caricare dai carrelli stradali di passaggio, con una manovra veloce e sicura, manovra che non deve obbligatoriamente essere seguita da marinai esperti perché svolta a pochi centimetri da terra (Vedi video istruzioni!).

Quindi, per i porti turistici che utilizzano Al-Varo per sviluppare nuovi traffici di imbarcazioni sarà possibile creare nuovi posti barca all’interno degli stessi costruendo, dal nulla, Porti a Secco e Porti Verdi creando posti  di lavoro dedicati, con un investimento che sarà ripagato in una stagione di lavoro.

 

Articoli recenti

Al Varo ! Porti verdi? Porti a secco? Solo con Al Varo !

 Al Varo!

Al Varo! Porti verdi? Porti a secco? Solo con Al Varo!

L’unico dispositivo per il varo e l’alaggio di imbarcazioni che permette lo sviluppo dei porti verdi a secco. La sua estrema facilità d’uso permette, ad un solo operatore, di effettuare vari ed alaggi di qualsiasi tipi di barche su tutti i terreni!

“Al Varo Democratizing Technology”

Come disse Henry Ford più di 100 anni fa:

“C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti”.

Al Varo rende la tecnologia per vivere il mare accessibile a tutti! 

In perfetta sintonia con il Mare Al Varo porta la  ‘democratizzazione‘ dell’ambiente marino senza bisogno di ulteriore cementificazione delle coste

Attraverso la facilità del varo e l’alaggio della  barca ( Al Varo è una tecnologia al servizio di tutti, come una specie di ascensore condominiale),  rende possibile la fruizione del mare ad un costo popolare accessibile a tutte le tasche.

Al Varo

 Varo Alaggio sicuro in 5 minuti senza fatica

Tutti gli altri metodi esistenti, varo ed alaggio in 30 minuti pericolosi faticosi e frustranti !!

SISTEMA BREVETTATO

Al Varo 2015