Modelli Al-Varo

Al-Varo:

 costruito in tre modelli standard;

 Al-Varo MiniAl-Varo MediumAl-Varo Maxi

 Al-Varo Mini:

per barche da 2 a 4 metri 800kg (Acquascooter, Lance)

Al-Varo Medium:

per barche da 3 a 6 metri 1500kg ( Lance, Gozzi, Gommoni, ecc)

Al-Varo Maxi:

per barche da 6 a 9 metri 3000kg ( Gozzi, Lance, Pilotine, ecc)

Tutti i modelli potranno essere costruiti a passo fisso oppure variabile, a seconda delle esigenze del cliente. Questa caratteristica tecnica permette di adoperare Al-Varo come supporto tecnico di varo, alaggio e movimentazione  per più imbarcazioni di varia pezzatura con una sola macchina.

La macchina è costruita con le seguenti caratteristiche:

–         un Telaio portante, costituito principalmente da profilato in acciaio a profilo aperto a “C”,  costruito a forma di invaso a “V” per consentire al dispositivo stesso l’accasciamento fino a terra, in modo da poter auto caricare l’imbarcazione, sia a terra che in acqua, senza l’ausilio di aiuto esterno.

Detto telaio può essere costruito a passo fisso, ossia destinato alla movimentazione  di un solo tipo di imbarcazione, o a passo variabile atto alla movimentazione di imbarcazioni di differente peso e dimensioni. Tecnicamente  la variazione di passo avviene per mezzo di una slitta trasversale comandata da attuatori idraulici lineari.

Il telaio ( sia a passo fisso che variabile ) è vincolato a:

–         un carro movimentazione ( gruppo cingoli ) attraverso un sistema di leveraggi a Pantografo, consistente in un insieme di leve con primo  punto di ancoraggio sul carro ruotismi ( carro cingoli ) e con secondo punto di ancoraggio sul telaio stesso. Detto pantografo funziona da sollevatore del telaio, quindi dell’imbarcazione, per mezzo di attuatori idraulici lineari con ancoraggio rotante.

Il pantografo sollevatore è vincolato a :

–         un Carro ruotismi cingolato, mosso da motori idraulici, che per mezzo di un riduttore epicicloidale vincolato a una ruota dentata, da il movimento a tutta la struttura.

Sul telaio portante ( sia a passo fisso che variabile ) sono saldati:

–         i Supporti Motore, Olio, Joystik, Zavorra che funzionano anche da supporti guida barca,  costruiti in acciaio con profilo a C  hanno il compito di sorreggere il:

–         Motore endotermico/elettrico propulsivo di potenza variabile a seconda del modello

–         Serbatoio olio

–         Joystik distributore direzionale, che può anche essere sostituito da un comando a terra con multicavo comando, o telecomando a distanza.

–         Supporto guidabarca zavorra equilibratrice.