Al-Varo per i Corpi Statali

Al-Varo per i Corpi StataliAl-Varo ,alaggio, varo, forze dell'ordine

 

 

I Nuclei Sommozzatori o Nuclei di Soccorso Acquatico dei corpi di Difesa e Difesa Civile ( Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Guardia Costiera,  Guardia Carceraria, Esercito, Marina Militare,  Guardia Forestale, ecc. ) spesso sono chiamati  a svolgere  servizi di soccorso o  repressione  crimine, che devono essere necessariamente svolti ( per ovvie questioni di segretezza delle azioni, o per questioni di soccorso )  su terreni sconnessi lontano dai siti delegati al varo e l’alaggio di imbarcazioni. Spesso, dette Forze Istituzionali, si trovano a soccorrere persone cadute in mare bisognose di aiuto in condizioni avverse, oppure nel di azioni di indagine devono  avvicinarsi alla costa in sordina per sorprendere qualche fuorilegge intento nelle proprie azioni malavitose. Al momento, se il meteo lo permette, per svolgere detti servizi, si alza in volo un elicottero (con relativi costi e personale di equipaggio), che in caso di indagine vanifica l’elemento sorpresa, nel caso di soccorso a mare si deve fare i conti con le condizioni meteo marine che dettano le regole per l’avvicinamento che non sempre risulta possibile per questioni di sicurezza. Altro metodo di affrontare una situazione di pericolo con relativo soccorso è quello dove si mobilitano più forze assieme provenienti  da terra per darsi man forte nelle operazioni. In quest’ultimo caso, di soccorso a mare, i soccorritori per sperare di riuscire a raggiungere il malcapitato in tempo utile, devono sollevare e trasportare velocemente a braccia il gommone di soccorso, dalla strada fino alla battigia, e viceversa al termine dell’intervento.

In queste occasioni si capisce perché una semovente come Al-Varo , anche per il soccorso, possa dare un apporto decisivo per la riuscita delle operazioni di salvataggio. Con Al-Varo si può riuscire a varare e alare in qualsiasi condizione senza bisogno di impegnare tante braccia anche in condizioni di soccorso avverse.

Al-Varo  utilizzato  in situazioni di soccorso, caricato su un mezzo stradale (carrello pianale stradale) offre all’operatore  l’opportunità di accedere all’acqua  nel punto più vicino all’intervento, evitando una grande perdita di tempo necessaria per arrivare sul posto  partendo dagli scivoli di varo ed alaggio attrezzati.

Inoltre, con l’impiego di Al-Varo, si da l’opportunità al personale di soccorso che svolge l’intervento, di prepararsi nella maniera più appropriata per lo svolgimento delle operazioni , mentre l’addetto alla conduzione del mezzo prepara il natante per il varo ( nella maniera decritta nelle pagine del sito, Al-Varo con il Mare Mosso, Al-Varo per i Circoli Nautici) vicino alla situazione di pericolo o di intervento delle forze armate.

Nel caso di semplice movimentazione, la semovente è fondamentale per poter realizzare dei presidi costieri stagionali, vicino ai lidi di grande affollamento, e quindi vicino alle possibili situazioni di pericolo dove le nostre squadre sono chiamate ad intervenire.

Gli addetti al soccorso sanno che i presidi stagionali di soccorso costiero, sono molto apprezzati ed auspicati dagli amministratori locali che ne vorrebbero molti sui litorali, ma per questioni logistiche ( locali dove ricoverare i mezzi di soccorso, locali dove ospitare i soccorritori, ecc.)   che implicano costi di approntamento logistico e di stazionamento molto elevati, non riescono a realizzare. Con l’adozione di una semovente come Al-Varo inserita nella catena del soccorso e della prevenzione crimine,  tutti i problemi citati verrebbero risolti. Con una modica spesa iniziale,  l’amministrazione pubblica potrebbe assicurare un servizio pubblico dinamico, versatile, slegato dalla schiavitù della dislocazione dei natanti in acqua, per molti anni senza spendere nulla.

 

Articoli recenti

Al Varo ! Porti verdi? Porti a secco? Solo con Al Varo !

 Al Varo!

Al Varo! Porti verdi? Porti a secco? Solo con Al Varo!

L’unico dispositivo per il varo e l’alaggio di imbarcazioni che permette lo sviluppo dei porti verdi a secco. La sua estrema facilità d’uso permette, ad un solo operatore, di effettuare vari ed alaggi di qualsiasi tipi di barche su tutti i terreni!

“Al Varo Democratizing Technology”

Come disse Henry Ford più di 100 anni fa:

“C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti”.

Al Varo rende la tecnologia per vivere il mare accessibile a tutti! 

In perfetta sintonia con il Mare Al Varo porta la  ‘democratizzazione‘ dell’ambiente marino senza bisogno di ulteriore cementificazione delle coste

Attraverso la facilità del varo e l’alaggio della  barca ( Al Varo è una tecnologia al servizio di tutti, come una specie di ascensore condominiale),  rende possibile la fruizione del mare ad un costo popolare accessibile a tutte le tasche.

Al Varo

 Varo Alaggio sicuro in 5 minuti senza fatica

Tutti gli altri metodi esistenti, varo ed alaggio in 30 minuti pericolosi faticosi e frustranti !!

SISTEMA BREVETTATO

Al Varo 2015